NEWS


La Federazione Speleologica del Lazio aderisce al progetto WISH

Gennaio 2017.

La Federazione Speleologica del Lazio entra a far parte attivamente del Portale del Catasto Nazionale delle Grotte d'Italia.

Le regioni coperte dal portale salgono a 16: Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Valle d'Aosta, Umbria, Sicilia, Abruzzo, Lombardia, Sardegna, Basilicata e Lazio per un totale di 36.531 grotte censite.

I gruppi speleologici della Basilicata aderiscono al progetto WISH

Marzo 2016.

Le regioni coperte dal portale salgono a 15: Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Valle d'Aosta, Umbria, Sicilia, Abruzzo, Lombardia, Sardegna e Basilicata.

La Federazione Speleologica Sarda aderisce al progetto WISH

Marzo 2015.

La Federazione Speleologica Sarda entra a far parte attivamente del Portale del Catasto Nazionale delle Grotte d'Italia.
Come suggerisce il motto del prossimo XXII Congresso Nazionale di Speleologia e 10 Euro Speleo Forum "Condividere i dati", questa federazione risponde alla necessità di rendere fruibili alla comunità le conoscenze assunte dagli speleologi.

Le regioni coperte dal portale salgono a 14: Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Valle d'Aosta, Umbria, Sicilia, Abruzzo, Lombardia, Sardegna per un totale di 34450 grotte.

La Federazione Speleologica Abruzzese e la Federazione Speleologica Lombarda aderiscono al progetto WISH

Maggio 2013.

Alla vigilia del raduno speleologico nazionale "Spelaion 2014 - Puglia Undergound", la Federazione Speleologica Abruzzese e la Federazione Speleologica Lombarda entrano a far parte attivamente del WISH, mettendo a disposizione della comunità i propri dati.
Le procedure di omogeneizzazione di dati provenienti da banche dati eterogenee, nate in modo indipendente, forniscono ancora una volta lo spunto per confrontare modelli diversi e affinare metodologie non standardizzate su scala nazionale.

Le regioni coperte salgono a 13: Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Valle d'Aosta, Umbria, Sicilia, Abruzzo, Lombardia, per un totale di 31123 grotte.

La Federazione Speleologica Regionale Siciliana aderisce al WISH

Aprile 2013.

La Federazione Speleologica Regionale Siciliana (F.S.R.S.) entra a far parte attivamente del WISH, arricchendo la banca dati di un altro importante tassello.

Le regioni già coperte salgono così a 11: Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Valle d'Aosta, Umbria e Sicilia, per un totale di 26733 grotte.

La Federazione Umbra Gruppi Speleologici aderisce al WISH

Marzo 2011.

La Federazione Umbra Gruppi Speleologici (FUGS) ha unanimamente deliberato l'adesione al progetto WISH. La FUGS sta lavorando già da mesi per poter organizzare il Catasto delle grotte dell'Umbria in un'ottica di comune gestione e condivisione dei dati e la partecipazione al progetto WISH non potrà che arricchire il patrimonio del mondo speleo.

FUGS - Federazione Umbra Gruppi Speleologici
Il Presidente, Letizia Barbadori


Il WISH su TGR Montagne

Venerdì 12 novembre 2010, a TGR Montagne, in onda su RAI 2 dalle ore 9.10, si parlerà di WISH. Il giornalista e conduttore Alberto Gedda ha intervistato i coordinatori del progetto, in occasione dell'incontro internazionale di Speleologia "Casola 2010 - Geografi del Vuoto", tenutosi a Casola Valsenio (28 ottobre - 1 novembre).

Le puntate di questo interessante programma settimanale dedicato alla montagna, sono visibili anche sul web all'indirizzo http://montagne.blog.rai.it/.

Da non perdere!


L'Associazione Gruppi Speleologici Piemontesi aderisce al progetto WISH

18 Ottobre 2010.

L'Associazione Gruppi Speleologici Piemontesi in data 18 ottobre 2010 ha deliberato l'adesione al progetto WISH della SSI secondo i termini stabiliti dalla convenzione. I membri della Commissione Catasto danno completa disposizione per la consegna dei dati richiesti.

Attilio Eusebio
Associazione Gruppi Speleologici Piemontesi (AGSP)


La Federazione Speleologica Lombarda aderisce al progetto WISH

Bergamo, 3 Ottobre 2010.

Nel corso della riunione del Consiglio Direttivo della Federazione Speleologica Lombarda (FSLo) tenutosi a Bergamo, presso la sede del CAI (Palamonti), è stata deliberata l'adesione formale al progetto WISH, nato con l'obiettivo di rendere fruibile e consultabile sul web il Catasto Nazionale delle Grotte d'Italia tramite un portale creato su piattaforma GIS.
La Lombardia si aggiunge così alle Federazioni di Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.
Per l'integrazione tecnica al portale WISH saranno necessarie operazioni di adattamento e di ristrutturazione delle varie base dati che compongono il Catasto delle Grotte di Lombardia, per le quali ci si sta attivando.
Questo risultato è stato raggiunto anche grazie alla recente unificazione dei dati catastali della Lombardia, dopo decenni di gestione separata dei vari archivi locali esistenti.

Giorgio Pannuzzo
Federazione Speleologica Lombarda (FSLo)