FAQ Concorso Italia Speleologica 2017

Domande e risposte per guidarvi nella presentazione dei lavori per il Premio Italia Speleologica edizione 2017.

L'assemblea dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha approvato l'adozione del 2017 come Anno Internazionale del Turismo Sostenibile. La risoluzione, adottata il 4 dicembre 2015, riconosce l' "importanza del turismo internazionale, e in particolare la designazione di un Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, nel promuovere il tema fra il maggior numero di persone possibile, nel diffondere consapevolezza della grande patrimonio delle varie civiltà e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinseci delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo".

Regolamento

Il tema del concorso è il Turismo Sostenibile: cosa si intende?

Il concorso vuole premiare progetti che sposano il turismo nelle grotte e ambienti carsici con la sostenibilità dal punto di vista ecologico, non solo per quanto riguarda la progettazione e mantenimento della struttura turistica, ma anche dell’ambito in cui è insediata. Quindi criteri quali l’utilizzo di materiali ecologici, il controllo sistematico dell’impatto delle visite sull’ecosistema, la possibilità di rimuovere le strutture quando non più usate, ecc. (si veda a titolo di esempio questo  documento UIS), uniti a tradizioni e peculiarità locali, durante tutto l’anno e non solo nella stagione turistica. Esempi possono essere l’integrazione della grotta/ambiente carsico in una rete museale, il recupero di borghi/paesi oramai desertificati, la ristorazione o la rivendita con prodotti a Km 0, l’utilizzo intensivo di energie rinnovabili, il riciclo totale dei rifiuti prodotti, l’utilizzo di mezzi elettrici o a metano. Ma anche l’organizzazione di eventi legati ai temi dell’ecologia, della spiritualità, della meditazione, del benessere fisico.

Il mio gruppo collabora assieme al Comune alla gestione di una piccola grotta turistica. Possiamo partecipare?

Sì, purchè il Gruppo o i Soci siano associati SSI. Nello spirito del concorso verranno privilegiate le attività volontaristiche senza scopo di lucro.

Il concorso riguarda solo grotte e cavità artificiali?

Verranno anche considerati lavori riguardanti ambienti carsici esterni, come possono essere realizzazioni di cartellonistica, sentieri guidati, escursioni.

Posso presentare una pubblicazione o un video ?

Sì, purché lo scopo del lavoro sia prettamente orientato all’aspetto turistico e alla sostenibilità: per esempio mappe, guide o siti Internet con itinerari focalizzati sul basso impatto ambientale (bici, trekking, “lentezza” …). Videoclip pubblicitari di grotte, località ecc. che evidenziano anche la delicatezza dell’ambiente carsico e dei suoi abitanti (protezione delle acque, dei chirotteri ecc.)

Posso partecipare con un progetto riguardante l’organizzazione di un congresso o di un corso?

Certamente, e come al punto precedente il congresso, il corso ma anche una  presentazione, un poster una mostra permanente o temporanea, devono sempre riflettere il tema della sostenibilità del turismo negli ambienti carsici.

Siamo un gruppo SSI che effettua un programma continuativo di visite guidate in grotta da prima del 2014. Possiamo partecipare?

Sì, il progetto deve essere stato svolto nel periodo 2014-2017 in territorio italiano. Quindi un lavoro svolto e chiuso - per esempio - nel biennio 2012-2013 non viene accettato.

Sono socio SSI e collaboro alle visite guidate di una grotta turistica. Posso partecipare?

Sì, ma devi dimostrare che il tuo specifico lavoro (volontaristico e senza fini di lucro) sia condotto nell’ambito di un progetto di turismo sostenibile di cui tu (ed eventualmente altri colleghi, anche non SSI) sei protagonista e creatore di plusvalore.

Posso partecipare con un progetto riguardante una cavità artificiale che si sviluppa in ambiente non carsico?

Sì, le cavità artificiali, strettamente legate all’archeologia e quindi ad una importante fonte di turismo, fanno comunque parte della cultura del sottosuolo che SSI vuole divulgare.


Stiamo producendo un rilievo che consentirà di valutare le potenzialità turistiche della grotta che stiamo esplorando. Possiamo partecipare al concorso?

No, il premio intende riconoscere i progetti di sviluppo sostenibile già in essere.

 

Infine, vi invitiamo a auto-valutare il vostro progetto sulla base di questa infografica dell’ONU (dettagli su  http://www.unosd.org/index.php?menu=265)

Dove Siamo

Sede
c/o Università di Bologna
via Zamboni 67 - 40126 - Bologna
Sede operativa
via Enrico Mattei, 92 - 40138 - Bologna
Indirizzo postale
Segreteria SSI CP 6247, 40138 - Bologna
Tel +39 051 534657 (lu-ve 15-17)
Fax +39 051 0922342
Mail: infoATsocissi.it
Mail PEC: segreteriaATpec.socissi.it
Facebook
Instagram
You Tube

Contatti

Questo sito non utilizza cookie

Info sulla Privacy